Firmato accordo quadro tra la Fondazione Rut e il Consiglio Nazionale delle Ricerche

La Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Maria Chiara Carrozza e la Fondazione Rut hanno firmato un Accordo Quadro volto a favorire la cooperazione per lo sviluppo di collaborazioni strategiche, tramite la realizzazione congiunta di progetti di ricerca di comune interesse.

In particolare, la collaborazione si realizzerà nei seguenti ambiti di studio e ricerca:
  • analisi e studio della lingua ebraica, italiana e delle altre lingue europee e semitiche attraverso modelli, approcci e strumenti della linguistica computazionale;
  • costruzione di risorse digitali lessicali e ontologiche multilingui relative a lingue e a contesti ad alto impatto sociale e culturale;
  • sviluppo di tecnologie digitali per la rappresentazione, l’elaborazione, l’accesso e la diffusione di conoscenza da integrarsi in una piattaforma globale per i diritti umani e la comunicazione.

Le attività, svolte congiuntamente, si inquadreranno nell’ambito delle attività infrastrutturali che l’Istituto di Linguistica Computazionale “Antonio Zampolli” conduce all’interno di CLARIN-ERIC – Common Language Resources and Technology Infrastructure, infrastruttura di ricerca di interesse pan-europeo classificata come ESFRI Landmark SSH RI nella ESFRI Roadmap 2016 e ad alta priorità nel PNIR 2021-2027) in qualità di istituto esecutore di ILC4CLARIN, nodo nazionale di CLARIN, e sede del coordinamento del consorzio italiano CLARIN-IT. La collaborazione con CLARIN assicurerà per i dati e le tecnologie sviluppate congiuntamente, la cura, l’aderenza dei metadati, dei modelli e dei formati di rappresentazione agli standard internazionali, e il mantenimento durante tutto il ciclo vitale, dal Data Management Plan, fino alla loro distribuzione secondo le licenze di uso, garantendo così la sostenibilità dei risultati della collaborazione.

Le modalità di esecuzione dell’Accordo Quadro, saranno definite da specifiche convenzioni operative con gli Istituti di Ricerca, a partire dall’Istituto di Linguistica Computazionale “Antonio Zampolli” di Pisa.

Similar Posts

Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliq

Ricerca Linguistica
Ricerca Linguistica

Tre sono le direttrici di ricerca linguistica principali: studio della lingua ebraica, studio della lingua somala e svil

Coesione Sociale
Coesione Sociale

Progetto "Rete territoriale di Napoli: costruire insieme il futuro sostenibile del territorio"; Unità di Ricerca di Str