WAR – Contro la Guerra

Ogni guerra racconta nella Storia le piccole storie, patrimonio di resilienza e di resistenza nel tempo e nel luogo del conflitto.

Dalle testimonianze raccolte da Svetlana Aleksievič, premio nobel per la letteratura 2015, recitate da Lunetta Savino, Anna Bonaiuto, Iaia Forte, Carlotta Natoli, Bianca Nappi e Simonetta Solder siamo partiti per andare alle radici profonde della guerra, durante l’incontro War – Contro la guerra che si è svolto sabato 15 giugno alla Libreria Spazio Sette.

Durante l’iniziativa, promossa da Fondazione Rut, Italian Virginia Woolf Society e Alessandra Bocchetti, le attrici, accompagnate dalla musica di Diana Tajera, hanno prestato la propria voce ad una selezione di testi della Aleksievič tratti da due dei suoi romanzi-reportage: “La Guerra non ha volto di donna” e “Gli ultimi testimoni”.

L’evento ha visto inoltre la partecipazione straordinaria di Giosetta Fioroni, una delle artiste viventi più importanti del secondo Novecento, che per l’occasione ha esposto l’opera War, in mostra fino al 30 giugno presso la libreria.

Similar Posts

Bilancio 2023 Fondazione Rut

Pubblicato il bilancio di Fondazione Rut 2023, adottato in data 26 aprile 2024 dal Consiglio di Amministrazione e approv

Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliq

Ricerca Linguistica
Ricerca Linguistica

Tre sono le direttrici di ricerca linguistica principali: studio della lingua ebraica, studio della lingua somala e svil